Il nuovissomo metodo chiamato problem solving strategico ti aiuta ad affrontare le difficoltà in modo totalmente differente.

Scopriamo il significato e a cosa serve.

problem solving strategico

Problem solving strategico

Con il Problem Solving Strategico, PPS, si raffigura una nuova tecnologia avanzata contemporanea.

La quale permette, in tempi brevi, di trovare soluzioni realmente efficaci ed efficienti a problemi complessi.

Ti sei mai chiesto quanti sono, o saranno i problemi da affrontare durante la tua vita? 

In ambito familiare, relazionale, come anche in ambito professionale o nello sport, ad altri ancora.

Soluzione strategica

La nuova tecnica psicologica, per la soluzione strategica dei problemi, si basa su logiche non ordinarie.

Pur mantenendo una flessibilità e adattabilità inconsuete, permette di applicare tale metodologia a qualunque tipo di difficoltà.

ambiti di intervento del problem solving

Ambiti di intervento

Gli ambiti di intervento, nei quali possiamo trovare utile l’applicazioner di tale supporto psicologico sono moltissimo.

Il problem solving si può applicare in:

  • ambito clinico,
  • aziendale,
  • sportivo, nella programmazione di gare che richiedono grandi prestazioni atletiche, 
  • normativo.

Può rappresentare un’aiuto fondamentale anche nella risoluzione di problemi legati alla didattica.

“Ciò che può essere fatto con poco invano viene fatto con molto”, Guglielmo da Occam.

come funziona il problem solving

Il modello

Il modello di problem solving strategico, ideato da Giorgio Nardone, si caratterizza da una serie di esercizi e procedure flessibili, ma rigorose.

Date da un criterio interpretativo completamente differente.

Il rivoluzionario metodo contemporaneo, infatti,  permette alla persona, attraverso l’induzione di autoinganni strategici, di scoprire nuove forme di ragionamento e razionalità.

Di fronte ad un problema potrai scoprire nuove interpretazioni date dello stesso, che ti consentiranno di trovare la via d’uscita.

Come? lo vedrai..

orizzonti della terapia strategica

Nuovi orizzonti

Scopo ultimo di intervento, infatti, è spostare il punto di vista da una logica ordinaria ad una non ordinaria, flessibile e creativa allo stesso tempo.

Questo approccio, dunque, permetterà di affrontare i problemi con meno rigidità, scoprendo tutto il ventaglio di possibili strategie risolutive.

Ti aprirà nuovi orizzonti, al fine di risolvere situazioni che prima credevi di non poter mai sciogliere.