“L’approccio strategico in Psicoterapia può essere definito come “L’arte di risolvere complicati problemi umani mediante apparentemente semplici soluzioni” (G. Nardone)

 

La Psicoterapia Breve Strategica è un intervento psicologico consigliato quando si vive un disturbo fortemente invalidante e impedente che compromette il naturale svolgersi della propria vita e a volte quella delle persone vicine.

Questa tecnica, diversamente dalle classiche, indaga come funziona e cosa alimenta il problema oggi, piuttosto che ricercare i perché esso esiste nel passato. Continue ricerche e sperimentazioni sul campo hanno permesso di scoprire e affermare che andare ad agire su come funziona il problema oggi e le tentate soluzioni disfunzionali messe in atto per fronteggiarlo portano dei cambiamenti rapidi e duraturi.

La Psicoterapia Breve Strategica si basa su un modello definito “ricerca-intervento”, secondo il quale per conoscere come un problema funziona non è sufficiente osservarlo dall’esterno, ma è necessario agire in modo da cambiarne il funzionamento. Solo il modo in cui il sistema risponderà all’introduzione di una variabile di cambiamento, ne svelerà il precedente funzionamento e, quindi, permetterà di modificarlo a sua volta.

La Terapia Breve Strategica, quindi, è un intervento terapeutico di breve durata (perfino meno di 20 sedute) che si occupa da una parte di eliminare il problema (i sintomi o i comportamenti disfunzionali) per il quale la persona richiede aiuto, dall'altra, di produrre dei cambiamenti nelle modalità di percepire la realtà e agire di conseguenza.

Quasi 30 anni di ricerca hanno validato l’efficacia ed l’efficienza di questo modello verificando la sua capacità di produrre cambiamenti in tempi brevi (entro le prime 10 sedute) anche nel caso di disturbi molto radicati e che persistono da anni.

 

Se pensi di aver bisogno di una Psicoterapia Breve Strategica contatta la Dottoressa De Giulio.

 

Vai all'inizio della pagina