Problemi di coppia, come ritrovare l’intesa col proprio partner. Dai conflitti all’armonia di coppia.

problemi di coppia

Problemi di coppia e terapia strategica

In merito ai problemi nella coppia Antoine Gombaud diceva:

Chi comincia ad amare si prepari a soffrire

Condividere la vita con qualcuno è una tra le cose più belle che ci può capitare.

Eppure come può una cosa tanto bella portare tanto dolore e tormento?

Stare insieme in una relazione con qualcuno è una delle cose più difficili che gli esseri umani possano fare.

Alcuni la paragonano ad una impresa titanica.

Incroci il suo sguardo, il suo profumo entra nelle narici, e la sua voce ti fa vibrare.

I sensi si accendono in modo incontrollabile e capisci che quella è la persona giusta con cui condividere il resto dei tuoi giorni.

E’ qualcosa che si avvicina al soprannaturale.

Tutto sembra così magico, difficile da razionalizzare.

rapporto di coppia che si inclina

Quando il Rapporto si inclina

Ma dopo un po’ qualcosa inizia ad inclinarsi. Si inizia a litigare, a provare emozioni contrastanti.

Il sesso si riduce.

E anche se si vive sotto lo stesso tetto, vicini, ci si percepisce lontani.

I motivi che portano alla trasformazione della coppia amorosa in un “duo rabbioso, freddo e distaccato” sono infiniti.

Spesso la miccia che crea il vacillamento è accesa da cambiamenti come un nuovo inizio di lavoro, un trasferimento in un altra città, una nascita, una morte, ecc.

Questi eventi più o meno naturali, quando vissuti, possono generare delle modifiche emotive e cognitive nel singolo, che creano delle ripercussioni e difficoltà di coppia.

Ovvero, possono creare una modifica del meccanismo di percezione-reazione verso se stesso, l’altro e il mondo.

Un cambiamento di evoluzione o involuzione, che potrebbe non essere “Allineato” con quello del proprio partner.

il cambiamento

Il Cambiamento è l’unica costante della vita

Così colui, o colei, che abbiamo accanto inizia ad apparirci “un altra persona”. “Non è più quello di una volta!!”.

A questa delusione, a volte si risponde in modo drastico chiudendo la relazione diventata ormai insoddisfacente.

Altre volte si dà avvio ad un lungo burrascoso ed estenuante periodo in cui i due iniziano una personale, e reciproca lotta, tra il voler “mollare tutto” e voler “provarci ancora”.

 

Non c’è innamoramento senza illusione, non c’è amore senza un po’ di delusione E. Muriana e T. Verbizt.

 

Cosa fare per non litigare?

Sarebbe riduttivo delinearlo in poche righe, visto che ogni coppia è diversa dall’altra.

Sicuramente potremmo individuare cosa facciamo involontariamente che più che aiutare a migliorare la coppia, non fa altro che aumentare la crisi.

Le così dettre Psicotrappole della vita di coppia.

non litigare nella coppia

Cosa sarebbe meglio fare per evitare di soffrire?

Non esiste una risposta che faccia scansare la sofferenza. Inevitabilmente bisogna attraversarla per venirne fuori.

Il modo in cui si attraversa creerà degli scenari diversi.

A volte, l’unico ricordo che ci rimane della coppia è la sofferenza. In questi casi, la paura di poter rivivere questa possibile sofferenza porta alcune persone a rimanere per tanto tempo in una solitudine relazionale allontanando qualsiasi persona ritenuta potenzialmente rischiosa.

“Se non mi innamoro, non soffrirò!”. Oppure a creare relazioni impossibili per non avere rischi di maggior coinvolgimento.

Quello che di positivo c’è è che è proprio grazie alla “crisi di coppia” che possono realizzarsi nuovi scenari, nuove gioie e speranze.

Come la storia dell’araba fenice. Dalle cose più brutte si può creare qualcosa di nuovo ancor più bello e forte.

Come risolvere i problemi di coppia

La verità è che non esiste relazione di coppia che non abbia vissuto crisi, litigi, allontanamenti.

La differenza è quello che accade dopo. E ciò vale naturalmente anche per i problemi matrimoniali.

Darwin la chiamava “Selezione naturale”.

Come ogni specie, solo le coppie più resistenti sopravviveranno ai cambiamenti ed evolveranno.

Certo questo non è un passaggio sempre facile e non sempre avviene in modo spontaneo.

Ecco perchè, quando il periodo di litigio è lungo e doloroso, prima che le parole e le delusioni lacerino lasciando ferite insanabili, è consigliato intervenire subito contattando uno specialista.

Come uno Psicologo Psicoterapeuta.

serenità nella coppia

La Psicoterapia stretegica per risolvere i problemi di coppia

La Psicoterapia Strategica Breve basandosi anche sul modello di Problem Solving e Comunicazione persuasoria permette di ottenere degli ottimi risultati in poco tempo in ambito di conflitti e problemi coniugali e della Coppia.

Nella percorso di Psicoterapia Breve Strategica si lavorerà sin da subito sul problema che affligge la coppia, individuando la dinamica e le tentate soluzioni che fanno soffrire i due individui.

Lavorando sulle loro emozioni, le aspettative, le delusioni, e gli obiettivi sia individuali, sia di coppia.

In poco tempo, i due potranno ritrovare la propria individualità in armonia con l’altro e ritornare ad essere Coppia.

 

 

Psicologa Tiziana De Giulio
Invia