“Esistono tante realtà quante se ne possono inventare” Oscar Wilde

Non esiste un’unica realtà. Essa cambia in base all’osservatore. E questo vale anche per le paure.

A seguire un piccolo elenco. Fate attenzione però a non ricadere nella psicotrappola del “chi cerca trova” finendo col creare un problema anche quando questo non esiste. Ognuno di noi può avere paura di qualcosa. Si parla di disturbo, invece, quando la fobia per qualcosa non ci permette di vivere più serenamente o ci impedisce di fare delle cose per noi importanti.

Elenco delle fobie:

Ablutofobia: paura di bagnarsi o lavarsi

Acarofobia: paura di avere prurito o degli insetti che causano prurito

Acatartofobia: paura dello sporco e della polvere

Acluofobia: paura dell'oscurità

Acousticofobia: paura dei rumori

Acrofobia: paura delle altezze, dei luoghi alti

Aeroacrofobia: paura dei posti alti e aperti

Aerofobia: paura delle correnti d'aria, di inghiottire aria, di respirare aria contaminata, paura di volare

Aeronausifobia: paura di vomitare a causa del mal d'aria

Afefobia: paura del contatto, di esser toccati

Agliofobia: paura di provare dolore fisico

Agorafobia: paura degli spazi aperti o dei luoghi affollati (da agorà, piazza)

Agrizoofobia: paura degli animali selvatici

Agyrofobia: paura delle strade o di attraversare le strade

Aicmofobia: paura degli oggetti acuminati e taglienti

Ailurofobia: paura dei gatti

Alectorofobia: paura dei polli

Algofobia: vedi agliofobia

Alliumfobia: avversione per l’aglio

Amartofobia: paura di sbagliare o peccare

Amatofobia: paura della polvere

Amaxofobia: paura di guidare un'automobile

Ambulofobia: paura di camminare

Amnesifobia: paura di soffrire di amnesia

Amycofobia: paura dei graffi o di essere graffiato

Anablefobia: paura di guardare in alto

Anchilofobia: paura dell’immobilità di un’articolazione

Androfobia: paura, avversione, antipatia per gli uomini (maschi)

Anemofobia o ancraofobia: paura del vento, delle correnti d’aria

Anginofobia: paura di soffocare

Aracnofobia o aracnefobia: paura dei ragni

Astrafobia: paura degli agenti atmosferici (tuoni, lampi)

Astrofobia: paura delle stelle e dello spazio

Athazagorafobia: paura di essere dimenticati o ignorati, o di dimenticare

Aurofobia: paura dell’oro

Automatonofobia: paura di tutto ciò che riproduce sembianze umane (bambole, burattini

Aviofobia o aviatofobia: paura di volare (paura degli aerei)

Bacillofobia: paura dei microbi

Batracofobia: paura delle rane e degli anfibi

Bibliofobia: paura dei libri

Brodrimofobia: paura degli odori del corpo

Brontofobia: fobia dei temporali

Calliginefobia: paura, antipatia, difficoltà a rapportarsi con donne belle

Cainofobia: paura di fallire

Catisofobia: paura di sedersi

Ceraunofobia: paura dei tuoni

Chaetofobia: paura dei capelli

Cimofobia: paura, avversione per le onde del mare

Cinofobia;paura dei cani Claustrofobia: paura degli spazi chiusi, stretti, angusti

Cleptofobia: paura di commettere un furto

Climacofobia: timore delle scale a chiocciola o di cadere dalle scale

Clinofobia: paura di andare a letto

Cometofobia: paura delle comete

Courlofobia: paura dei clown

Cristallofobia: avversione, paura del vetro, dei cristalli

Cromatofobia o cromofobia: paura dei colori

Cyberfobia: paura, avversione dei computer o di lavorare al computer

Decidofobia: paura di prendere decisioni

Demofobia: paura della folla

Dendrofobia: paura degli alberi

Dextrofobia: paura degli oggetti alla destra del corpo

Edonofobia: paura di provare piacere fisico

Eisoptrofobia: paura degli specchi

Elasmofobia: paura degli squali

Eleuterofobia: paura della libertà

Emofobia: paura, repulsione per il sangue

Epistemofobia: paura della conoscenza

Ergofobia: paura di lavorare

Eufobia: paura di sentire buone notizie

Eurotofobia: paura dei genitali femminili

Fagofobia: paura di mangiare (o di essere mangiati)

Fobofobia: paura di aver paura

Hippopotomonstrosesquipedaliofobia: paura delle parole lunghe (paradossalmente)

Iatrofobia: paura dei medici

Idrofobia: paura dell'acqua

Italofobia: paura di tutto ciò che riguarda l’Italia

Katagelofobia: paura del ridicolo

Kenofobia: Paura del vuoto e degli spazi vuoti

Leucofobia: paura del colore bianco

Lilapsofobia: paura dei tornado e degli uragani

Mascafobia: paura delle maschere

Megalofobia: paura delle cose grandi

Melanofobia: paura del colore nero

Metrofobia: paura delle poesie

Nefofobia: paura delle nuvole

Necrofobia: paura della morte o di corpi morti

Nictofobia: paura dell'oscurità

Nosocomefobia: paura degli ospedali

Obesobofobia: paura di ingrassare

Ofidiofobia: paura dei serpenti

Ommetafobia: paura degli occhi

Omofobia: paura, avversione, razzismo verso persone omosessuali, di essere considerato o di diventare omosessuale

Ornitofobia: paura degli uccelli

Pantofobia: paura di tutto

Pediofobia: paura delle bambole

Pedofobia: paura dei bambini

Pendofobia: paura degli orologi a pendolo

Pirofobia: paura del fuoco

Rupofobia: paura dello sporco e di ciò che non è igienico, dalla quale spesso deriva l'ossessione a pulire

Sciofobia: paura delle ombre

Scolecifobia: paura dei vermi

Scotofobia: paura del buio

Simmetrofobia: paura delle cose simmetriche

Talassofobia: paura del mare e di annegare

Tanatofobia: paura della morte

Tricofobia: paura dei capelli

Triscaidecafobia: paura del numero 13

Uranofobia: paura del cielo

Venustrafobia: paura delle belle donne

Verbofobia: paura delle parole

Verminofobia: paura dei germi

Xantofobia: paura del colore giallo

Xenoglossofobia: Paura delle lingue straniere

Xenofobia: paura, avversione, razzismo verso gli stranieri (degli sconosciuti)

Xylofobia: Paura degli oggetti di legno o paura dei boschi

Zeusofobia: Paura degli dei

Zoofobia: paura degli animali

Vai all'inizio della pagina